luoghi - Ferrovia Menaggio Porlezza

Vai ai contenuti

Menu principale:

luoghi

Le località toccate dalla Ferrovia

La ferrovia Menaggio - Porlezza si snodava su un tracciato di km 12+241 ed univa le due principali località del tracciato, i capilinea, Menaggio, sul Lago di Como (Lario) e Porlezza, sul Lago di Lugano (Ceresio), sponda italiana.


Sul tracciato si incontrano varie località: partendo da Menaggio (205 metri s.l.m.) si raggiunge Grandola ed Uniti, località Cardano (394 metri s.l.m.), il punto più elevato della linea, indi si arriva a Bene Lario (Stazione di Bene Lario - Grona, 367 metri s.l.m.), al Lago di Piano (292 metri s.l.m.), a San Pietro Sovera (ora frazione di Carlazzo, a 299 metri s.l.m.), a Tavordo (attualmente frazione di Porlezza, a 280 metri s.l.m.) ed infine si raggiungeva Porlezza (274 metri s.l.m.).


sotto: una mappa satellitare del 2008 sulla quale è stato tracciato il percorso della ferrovia con le stazioni e le relative località lungo il percorso



----------------------------------------------§§§----------------------------------------------


Menaggio è un Comune della Provincia di Como situato sulla sponda occidentale del Lago di Como, all'imbocco dell'omonima valle. E' costituito da un centro principale, a lago, e da tre frazioni: Croce, Loveno e Nobiallo (quest'ultimo sulle rive del Lago di Como, in direzione nord).



sopra, panoramica di Menaggio, della Val Menaggio e del lago di Piano di Porlezza (24/08/2008), by RaminusFalcon © (licenza CC (Creative Commons) 3.0 Unported)


----------------------------------------------§§§----------------------------------------------


Grandola ed Uniti è un Comune della Provincia di Como situato in Val Menaggio.



sopra: panoramica di Grandola ed Uniti, autore Tonycisarò ©

----------------------------------------------§§§----------------------------------------------


Bene Lario è un Comune della Provincia di Como situato in Val Menaggio, soprastante e prospiciente il piccolo e delizioso Lago di Piano.

Il Lago di Piano è un piccolo lago che si estende su 85 ettari ed occupa la vallata alle spalle della cittadina di Porlezza. E' la prosecuzione ideale del Ceresio (Lago di Lugano) in quanto appendice dello stesso ma separata, nel corso dei millenni, dalle alluvioni del fiume Cuccio. Il Lago di Piano è attualmente inserito in una vasta oasi naturalistica denominata "Riserva Naturale Lago di Piano" e riconosciuta come Sito di Importanza Comunitaria dall'Unione Europea. Sul piccolo promontorio che si inserisce nello specchio del lago è da segnalare il borgo di origine medievale Castel San Pietro, esempio di borgo circondato da mura e sorto, come molte altre località della zona, su vestigia di un antico sito di osservazione e segnalazione di epoca romana. Vi si ergeva infatti una torre di segnalazione luminosa che probabilmente era a vista con l'omologa torre di Carlazzo la quale era a sua volta collegata visivamente con la torre della località Le Torri, a monte, in direzione di San Bartolomeo Val Cavargna.




sopra, una bella foto panoramica del Lago di Piano, autore Peter ©

----------------------------------------------§§§----------------------------------------------

San Pietro Sovera è una frazione del sovrastante Comune di Carlazzo, a poca distanza da Porlezza.

Tavordo è una frazione del Comune di Porlezza.

Porlezza è un Comune della Provincia di Como situato al termine della Val Menaggio e sulle rive del Ceresio (Lago di Lugano). Oltre al centro principale, compongono il Comune di Porlezza le frazioni di Tavordo, Begna, Agria e Cima.





sopra, panoramica del Lago di Piano, delle frazioni di San Pietro Sovera (Carlazzo) e di Tavordo (Porlezza) e, sullo sfondo Porlezza, adagiata sulla riva italiana del Ceresio (Lago di Lugano), autore Marcel Biedermann ©



 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu